CallMaker ha sviluppato un modulo sms per dare conferme in scritto ai vostri clienti. Questo sia per aumentare la soddisfazione da parte del cliente che per accondiscendere con le normative attuali: bisogna sempre provare in scritto che un ordine sia stato fatto. Con CallMaker software call center l’ordine verrà messo in attesa fin quando il […]

CallMaker ha sviluppato un modulo sms per dare conferme in scritto ai vostri clienti. Questo sia per aumentare la soddisfazione da parte del cliente che per accondiscendere con le normative attuali: bisogna sempre provare in scritto che un ordine sia stato fatto. Con CallMaker software call center l’ordine verrà messo in attesa fin quando il cliente l’abbia risposto con un sì. Questa attesa può essere impostata per venire messa o durante la chiamata con esso, o impostata a un limite predefinito, per esempio 24 ore o un termine che conviene a voi ed i vostri partner.

Appena fatto il login da admin, è facile impostare cosa dev’essere contenuto nel sms o cosa deve rispondere il tuo cliente per confermare l’approvazione del suo acquisto. Una regola formale, una volta vista senza fiato, è con noi un gioco da ragazzi. Pure i nostri clienti B2B hanno dimostrato un interesse imprevisto della loro possibilità di ricevere sia conferme audio che conferme scritte dai loro clienti aziendali.

Gli sms che impostate possono contenere dei link http che ti inoltrano ad un sito. Il link può anche essere un pdf con le condizioni del contratto appena concordato. L’sms contiene automaticamente il nome del cliente, la campagna, il prodotto e l’offerta – c’è tutto ciò che serve per rendere l’ordine comprensibile per il cliente ed in linea con la legge.

Solitamente c’è la necessità di inviare un sms molto simile a un numero elevato di clienti. Per questo abbiamo creato la possibilità di impostare gli sms secondo modelli che in automatico importano le informazioni essenziali come Articolo/Servizio, numero di articoli, data dell’ordine, cognome del cliente, e quant’altro.

C’è chi che pensa che gli sms appartengono al passato, una cosa utilizzata negli primi anni 2000. Sì che è vero che ormai l’app più utilizzata sia Whatsapp. Però, appunto per questo, con un sms tradizionale il cliente darà più retta perché di solito non li riceve. Saprà che quando gli arriva un sms è perché c’è qualcosa di importante che gli aspetta – un sms con il suo biglietto delle vacanze, una notizia riguardante la pandemia dalla regione, o la conferma di un acquisto appena fatto da un operatore tramite Callmaker.

Appena il cliente abbia risposto il sì all’ordine, il software call center individua la risposta come approvazione e l’attesa viene sciolta e trasformata in una vendita. Ed è allora che l’ordine viene inserito nei moduli cerca cliente, cerca utente, esportazione utente e tutti gli altri moduli che ci sono dentro il software call center CallMaker.

La facilità con quale funziona il modulo sms è per noi un grande successo. Qui sotto un elenco delle funzioni integrate più importanti del modulo sms:

  • La possibilità di mettere un ordine in attesa fin quando la risposta arrivi
  • Promemoria automatico nel caso il cliente non rispondesse
  • Individuazione automatica appena il cliente risponde
  • Soluzione integrata in CallMaker, bisogna solo abbonare ad un operatore sms
  • Statistiche, stipendi e gare non vengono aggiornati se la risposta non arriva
  • Voi impostate gli sms dipendente dei vostri fabbisogni e gusti
  • Gli sms sono dinamici e seguono le schede con nome, prodotto e prezzo
  • Possibile aggiungere link per inoltrare il cliente ad un sito o documento esterno
  • Possibile giungere diversi sms allo stesso cliente con condizioni differenti